Sbanda e finisce nel fosso a Pagnacco, muore un 56enne

L’uomo ha perso il controllo dell’auto.

Nuovo incidente sulle strada della regione, questa volta a Pagnacco sulla strada provinciale Osovana. Il fatto è avvenuto attorno alle 22 ed è costato la vita a un 56enne di Vito d’Asio, Michele Nigris, che viaggiava Sun fuoristrada.

Probabilmente a causa dell’asfalto bagnato, l’uomo ha perso il controllo dell’auto, sbandando e terminando la corsa contro un muro in cemento. Le dinamiche esatte sono ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri del nucleo radiomobile di Udine, intervenuti anche per regolare il traffico.

Quando è stato soccorso, la vittima era ancora viva, venendo trasportata in codice rosso in ospedale a Udine, ma lì è deceduto. L’incidente non ha coinvolto altri veicoli.

Condividi l'articolo