Il Carnia Industrial Park continua ad investire, cento posti di lavoro in più

In arrivo nuovi investimenti.

Il bilancio 2018 del Carnia Industrial Park è stato approvato e dimostra una crescita fino al 55% rispetto all’anno passato, con un aumento dei lavoratori impiegati all’interno del complesso.

Il direttore Danilo Farinelli ha illustrato alcuni dei progetti più importanti in fase di realizzazione: è in corso la progettazione definita ed esecutiva del Centro logistico a Tolmezzo, per il quale si prevede l’avvio dell’opera nel corso del 2020.
Sono stati ultimati gli interventi di risanamento e bonifica dall’amianto ed è stata avviata la demolizione degli edifici dismessi e degli impianti ormai considerati obsoleti.

Nel 2019 prenderà il via la realizzazione dell’infrastruttura per la mobilità pedonale e ciclabile denominata, per il suo valore simbolico, “Porta della Carnia”.
È stato inoltre recentemente sottoscritto il contratto preliminare per l’acquisto di un fabbricato industriale inutilizzato a Tolmezzo, per il quale si prevede un importante intervento di rigenerazione.

L’assessore Sergio Emidio Bini ha commentato: “Il Carnia Industrial Park è un esempio virtuoso di soggetto intermedio in grado di offrire servizi reali e concreti per lo sviluppo del settore manifatturiero. Sono certo che sono certo che la capacità di gestire con efficacia e tempestività le opere pubbliche, consentirà anche in futuro al Consorzio di accedere alle linee di finanziamento regionali dedicate”.

(Visited 76 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Be the first to comment on "Il Carnia Industrial Park continua ad investire, cento posti di lavoro in più"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*