Eurolls continua a crescere: dalla nuova filiale di Resia alle sinergie con Torino

I progetti nel futuro di Eurolls.

Parte da Resia la volontà di espansione di Eurolls, con un incontro, fra Renato Railz, amministratore della società con sede ad Attimis che, di recente, ha aperto una filiale a Resia e la sindaco di Resia, Anna Micelli. 

L’incontro è avvenuto in via informale e propedeutico all’organizzazione dell’inaugurazione ufficiale della nuova sussidiaria resiana, presso la quale, a pieno regime, presteranno la loro opera 15 persone, a prevalente presenza femminile. Il taglio del nastro avverrà a settembre.

Sempre, con Eurolls e Ti Lancio, agenzia di stampa, con sede a Resia, sta creando un ponte da Est a Ovest, per la contaminazione e la collaborazione con Torino e il CIM4.0, Competence center digitale, fra i più evoluti in Italia. 

‘E’ necessario aprirsi a chi e con chi è in grado di portare spunti ed idee nuove ed innovative, supportate dalla tecnologia – spiega Matteo Querini, direttore del centro ricerche di Eurolls – le sinergie, soprattutto in tema di ricerca e sviluppo, sono e rimangono fondamentali“. 

Condividi l'articolo