Sconti carburante della Regione più alti in 5 comuni del Fvg, le nuove riduzioni di prezzo

Sconti carburante regionali più alti nell’Isontino.

Buone notizie per gli automobilisti dell’Isontino. È quella che arriva dall’aula del consiglio regionale, dove è stato deciso di inserire alcuni Comuni nella “fascia 1” relativa alle agevolazioni sul carburante. Grazie a ciò, i possessori di auto delle zona coinvolte potranno andare incontro a sconti più massicci rispetto alla situazione attuale.

I territori sono quelli di Mariano del Friuli, Moraro, Farra d’Isonzo e Gradisca d’Isonzo nell’area dell’Isontino, con un analogo provvedimento che riguarderà Buttrio e Premariacco nella provincia di Udine.

I vantaggi dell’inserimento in una fascia di agevolazione più vantaggiosa viene evidenziato dai consiglieri regionali Antonio Calligaris ed Elia Miani, che esprimono tutta la loro soddisfazione “per la revisione della normativa prevista nel ddl 130 che interviene per estendere gli incrementi dei contributi per l’acquisto di benzina e gasolio anche a favore dei residenti nei Comuni i cui confini territoriali distano meno di 10 chilometri da quelli di Stato”.

Ciò significa che i 5 Comuni interessati potranno godere di una riduzione di prezzo che, dalla fine di aprile in poi, dovrebbe attestarsi su 21 centesimi per un litro di benzina e 14 per il gasolio. Uno sconto ideato per combattere il “turismo del pieno” verso la Slovenia. Entro fine anno, come anticipato dall’assessore regionale all’Energia, Fabio Scoccimarro, dovrebbe arrivare una revisione organica della legge relativa agli sconti regionali sul carburante. A fine mese, intanto, scadrà l’attuale “super sconto”.

(Visited 7.824 times, 1 visits today)

Note sull'autore