L’arte della distillazione di Cividale del Friuli in mostra al Vinitaly

Domenis1898 in vetrina al Vinitaly.

Domenis1898, la storica distilleria italiana torna a far parlare di sé al Vinitaly presentando tante novità, in perfetto equilibrio tra tradizione e innovazione.

Fondata nel 1898 da Pietro Domenis a Cividale del Friuli, Domenis ha sviluppato oltre centovent’anni di sapienza e maestria trasmessa nella qualità indiscutibile dei suoi prodotti.

L’Azienda, che sarà presente a Verona nel Padiglione 6 Stand B7, sensibile alla crescente rilevanza che sta assumendo il bere miscelato, offrirà un ricco programma di degustazioni guidate da Riccardo Sironi, classe 1992 e anni di maturata esperienza nella creazione di drink unici: esperto in infusioni di ogni tipo, fermentazioni e preparazioni con apparecchiature da laboratorio. Mix sorprendenti ed esclusivi che avranno come protagonista la grappa – ma non solo – per raccontare ed assaggiare la versatilità e la varietà dei distillati Domenis1898, nel segno di una tradizione che oggi, dopo più di 120 anni, è emblema di altissima qualità, ma soprattutto di Made in Italy.

Un percorso sensoriale che permetterà di conoscere l’amplia gamma di prodotti a marchio, dall’aperitivo al dopo pasto, all’interno della più prestigiosa kermesse italiana di settore. Non mancherà l’intramontabile Storica Nera, disponibile insieme a Secolo in versione Barrique Millesimata, celebrata ora anche dal talento di Romina Dorigo in un set di bottiglie autografate e numerate, limited edition.

Condividi l'articolo