Il vento sradica la tettoia del distributore. Turisti in fuga dalla spiaggia a Lignano

I danni del vento nella bassa friulana.

Il maltempo che oggi, giovedì 18 agosto, si è abbattuto su gran parte del territorio della bassa friulana, ha causato diversi danni, che fortunatamente non hanno recato pericolo per i cittadini. Nel pomeriggio, poco dopo le 14, un distributore di benzina sito a Ronchis, si è visto la tettoia divelta a causa della fortissima raffica di vento. Tempestivo l’intervento dei vigili del fuoco di Latisana, che hanno messo immediatamente in sicurezza la struttura, che rimarrà chiusa. Fortunatamente, non è stato rilevato alcun danno alle persone.

Altri danni

In Via Volton, a Latisana, un grosso albero si è sradicato, ed è finito in mezzo alla strada, causando per qualche minuto la restrizione della carreggiata ad un’unica corsia. A Lignano Sabbiadoro, gli ombrelloni che in spiaggia erano ancora aperti, si sono rigirati su se stessi, rischiando di volare via. Sempre a Lignano, in via Carso, la forte intensità del vento ha spostato alcuni bidoni dell’immondizia in mezzo alla strada. La messa in sicurezza delle strade e delle aree comuni sta avvenendo in queste ore, dove il maltempo ha creato disagi tutto sommato rientrati in breve tempo, senza causare danni rilevanti.

Condividi l'articolo