Le bellissima scultura della falegnameria di Fusine nata dai boschi tarvisiani

L’opera in legno donata alla Regione Fvg è di Roberto Filaferro.

Una scultura in legno, opera di Roberto Filaferro, che rappresenta un camoscio in grandezza naturale. È il dono ricevuto dalla Direzione regionale Risorse agroalimentari, forestali e ittiche da parte della Falegnameria regionale di Fusine.

“Una magnifica scultura – ha ringraziato l’assessore Stefano Zannier che sta a testimoniare l’alta professionalità delle maestranze della Falegnameria regionale di Fusine. Con la loro abilità e creatività, in questi ultimi anni, hanno saputo implementare la loro attività con questa parte artistica, creando sculture e oggetti di splendida fattura apprezzati dal pubblico”.

Secondo Zannier, si tratta di un’attività “che integra e completa l’impegno notevole che da sempre viene svolto a supporto del Servizio Foreste e del Corpo Forestale per il mantenimento e la valorizzazione del patrimonio regionale nel compendio della zona di Fusine”.

La Falegnameria, che opera da vent’anni, utilizza esclusivamente legname dei boschi tarvisiani certificato Pefc, parte integrante della gestione sostenibile delle foreste regionali.

(Visited 1.192 times, 3 visits today)

Note sull'autore