Il primo giorno di ticket non scoraggia i turisti, pienone ai laghi di Fusine

Tanti turisti ai laghi di Fusine.

Da oggi, e fino al 5 aprile, chi vorrà raggiungere i laghi di Fusine dovrà pagare un ticket per parcheggiare. Lo ha deciso la Giunta comunale di Tarvisio, guidata dal sindaco Renzo Zanette.

Nelle aree a ridosso dei due specchi d’acqua, i possessori di moto dovranno pagare 3 euro, importo che sale a 4 euro per le auto. Costi che lievitano per i camper (15 euro) e le corriere (30). L’accesso resta gratuito per i residenti di Tarvisio. L’introduzione della sosta a pagamento è già stata sperimentata la scorsa estate.

Nonostante il ticket, i turisti non si sono fatti scoraggiare e hanno comunque raggiunto in buon numero i laghi, per una (fresca) giornata in mezzo alla natura del Tarvisiano.

(Visited 10.640 times, 1 visits today)

Note sull'autore