Over the Reality, il Metaverso made in Friuli continua a crescere

Il Metaverso di Over the Reality.

Over the Reality è un’azienda che ha sede a Udine ma ha un respiro internazionale, che varca addirittura i confini della realtà. Infatti, ha creato uno dei primi Metaversi. Si tratta di un progetto pioneristico nel settore, che già consente ai suoi utenti, sparsi in tutto il mondo, di arricchire la propria realtà con elementi di realtà aumentata.

La filosofia di Over, questo è il nome del Metaverso, è di consentire a tutti di creare esperienze geolocalizzate, che uniscono realtà e AR, coniugando, di fatto, il mondo fisico e quello digitale. Over the Reality ha da poco stretto una partnership con lo studio legale Associato BCBLaw di Udine, per garantire la massima tutela ai dati degli utenti e regolare i rapporti con la Over Community di livello internazionale.

“Siamo convinti che gli obiettivi tecnici debbano legarsi a una sempre maggior sicurezza per i nostri utenti. La piattaforma di Over Metaverse in AR” – afferma Davide Cuttini, CEO di Over The reality – “vuole fornire ai nostri utenti un Metaverso nel quale vivere esperienze in sicurezza.”

La scelta di collaborare con realtà del territorio asseconda l’intenzione dei titolari di Over di valorizzare le risorse locali in un progetto che coinvolge anche collaboratori prestigiosi e internazionali.

I Data Protection Officer, Massimo Borgobello e Denaura Bordandini, titolari dello Studio Legale, hanno abbracciato l’ambizioso progetto di Over The Reality, che in pochi anni ha mappato la Terra, per offrire esperienze “reali” arricchite da elementi digitali.

Tra i progetti dell’azienda friulana c’è stato anche il primo matrimonio al mondo celebrato nientemeno che nel metaverso: quello tra il calciatore Kevin-Prince Boateng Valentina Fradegrada.

Condividi l'articolo