Stroncato da un malore in mountain bike, muore a 69 anni davanti all’amico

Il malore sopra Forcella Zoppè.

Stava salendo in mountain bike in compagnia di un amico quando si è sentito male all’improvviso e si è accasciato a terra, un chilometro sopra Forcella Zoppè, nel territorio sopra a Vittorio Veneto. Inutile l’intervento, attorno alle 14, del Soccorso alpino delle Prealpi Trevigiane.

Arrivati sul posto lungo la strada bianca che sale al Rifugio V Artiglieria alpina sul Col Visentin, dopo aver tentato le manovre di rianimazione, all’equipe medica non è restato che constatare il decesso dell’uomo. La vittima è G.A., 69 anni, di Torviscosa. L’uomo stava salendo in mountain bike ha accusato il malore. La salma è stata affidata ai carabinieri di Cison di Valmarino e al carro funebre.

Condividi l'articolo