Minaccia di usare la pistola dopo una lite, denunciato un 61enne di San Pietro al Natisone

Sequestrata la pistola all’uomo di San Pietro accusato ora di minaccia aggravata.

Minaccia un ragazzo di puntargli un’arma contro e gli viene sequestrata la pistola. E’ accaduto a San Pietro al Natisone, dove un uomo di 61 anni del posto avrebbe minacciato telefonicamente una donna di utilizzare la propria arma contro suo figlio. A scatenare la rabbia dell’uomo sarebbe stato un litigio per futili motivi, terminata appunto con la telefonata alla madre del ragazzo.

I carabinieri della stazione di San Pietro al Natisone, intervenuti sul luogo dopo la telefonata della donna, impaurita dalle minacce, hanno sequestrato la pistola al 61enne e successivamente il relativo munizionamento regolarmente detenuto. L’uomo è stato deferito in stato di libertà per l’ipotesi di minaccia aggravata.

 

(Visited 59 times, 1 visits today)

About the Author