Da Caorle a Lignano la benedizione in elicottero con la statua della Madonna

Torna il parroco che sorvolerà le spiagge.

Scaletta ben organizzata e precisa per don Arturo Rizza, parroco di Orcenico Superiori di Zoppola, che domani, mercoledì 8 settembre, giorno della natività della Madonna, a partire dalle 15, sorvolerà i cieli delle località turistiche balneari friulane e venete. Dall’alto don Arturo con la statua della Madonna di Loreto benedirà e reciterà alcune preghiere per ringraziare la Madonna per la stagione estiva conclusa positiva. Sarà anche l’occasione per chiedere l’intercessione per la fine della pandemia.

Il programma.

Il giro di don Arturo inizierà alle 15 alzandosi in elicottero da Codroipo, l’agriturismo “Al Casale”, infatti, ha messo a disposizione del parroco l’aviosupercie. Da qui, si dirigerà verso il santuario della Madonna dell’Angelo di Caorle, il passaggio è previsto per le 16. Per le 16.10 è in programma il sorvolo su Bibione e alle 16.30 sopra Lignano. Sarà poi la volta di Latisana, alle 16.40, mentre alle 16.45 il Don sarà nei cieli di San Michele al Tagliamento per fare ritorno a Codroipo alle 17.

Non è la prima volta per don Arturo. In occasione del suo sessantanovesimo compleanno e dei quarant’anni di sacerdozio, era volato sopra Casarsa della Delizia, Zoppola e San Vita al Tagliamento. Sempre accompagnato dalla statua della Madonna di Loreto e accolto dal suono delle parrocchie, aveva chiesto la fine della pandemia.

(Visited 1.256 times, 1 visits today)

Note sull'autore