Friulani per sempre, storie e amore della nostra terra

Il libro Friulani per sempre, edito da Edizioni della Sera.

Continua il tour promozionale del libro “Friulani per sempre”, edito da Edizioni della Sera, un romanzo corale, un mosaico di storie scritte da ben ventidue autori residenti in regione o originari del Friuli Venezia Giulia.

La peculiarità di questa antologia è l’emergere dell’amore per la nostra terra, che non si fa vedere, non si svela subito, ma si fa scoprire, creando una sorta di alone di mistero attorno a sé.

Come è nato il libro.

L’idea  del progetto è nata da una semplice domanda che si è posto l’editore Stefano Giovinazzo: come si può rendere un’identità territoriale? Cosa significa essere legati ad un determinato luogo?

Un libro intero non sarebbe stato in grado di rispondere a questo quesito, da qui l’intuizione dell’editore di accorpare svariati racconti brevi, affinché ogni autore portasse la propria testimonianza.

Friulani per sempre” fa parte di una collana di tredici volumi, ognuno corrispondente ad un’identità regionale italiana. La scelta è caduta su scrittori con età e stili differenti, perché per riuscire ad identificare personaggi e luoghi c’era la necessità che venissero raccontati da voci diverse.

Perché un’antologia di racconti.

La serie di racconti è comunque legata da un filo conduttore per dare uniformità a qualcosa che all’inizio poteva sembrare completamente slegata.

Uno di questi temi comuni è la riscoperta del tessuto sociale e locale dell’identità che si è andati ad analizzare, nonché la friulanità che si acquisisce un po’ alla volta, lentamente, cominciando a far parte della comunità locale che all’inizio può sembrare riservata, rude, a volte anche scontrosa, ma che in realtà cela un cuore tenero, con una sensibilità che si dimostra nel momento del bisogno.

Alcuni autori abituati a scrivere romanzi, suddivisi in capitoli, che hanno una trama da sviluppare e soprattutto dei personaggi da caratterizzare, hanno riscontrato un po’ di difficoltà all’inizio della stesura, in quanto, in poche battute, dovevano essere in grado di creare un contenuto che avesse ritmo e completezza e che oltre ciò rendesse l’idea di identità territoriale, pur scrivendo sottoforma di favola o poesia.

Leggendo questa raccolta si capisce che il Friuli Venezia Giulia resta nel cuore, per alcuni è il posto in cui ci si sente arrivati, in cui crescere e piantare le proprie radici.

Ecco i protagonisti di questa avventura: Natasa Cvijanovic, Gianluca Franco

Manuela Malisano

Goretta Pozzar

Alessandro Bozzi

Salvatore Cutrupi

Rossella Dosso

Michele Giovanni Jermann

Roberto Lamantea

Clara Maggiore

Giovanni Margarone

Roberto Pitassi

Pierluigi Porazzi

Gaia Rossella Sain

Maria Renata Sasso

Paolo Susana

Andrea Tomasin

Antonietta Benedetti

Chiara Dorigo

Giorgio Falcone

Patrizia Dughero

Matteo Bellotto

(Visited 196 times, 1 visits today)

Note sull'autore