Nessuna multa dall’Antitrus al gruppo Pittini, i giudici bocciano le accuse

La decisione arrivata dal Consiglio di Stato.

Il Consiglio di Stato fa togliere la multa inflitta al gruppo Pittini dall’Antitrust.  La scorsa settimana, i giudici hanno confutato la mancanza di elementi a sufficienza per avvalorare la violazione della legge sulla concorrenza.

L’azienda era stata accusata nel 2017 dall’Antitrust di aver fatto cartello assieme ai produttori di tondi per cemento armato e reti elettrosaldate. Il Tar del Lazio aveva dato ragione ai produttori ma l’Agcom in seguito aveva impugnato la sentenza.

Tra i coinvolti, il gruppo Pittini era quello che rischiava di più in quanto in caso di multa avrebbe ricevuto una sanzione che ammontava a 43,5 milioni di euro.

Una decisione, quella di archiviare il tutto, arrivata a dopo più di due anni di battaglie legali per far luce sulla posizione dell’azienda di Osoppo.

(Visited 43 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Be the first to comment on "Nessuna multa dall’Antitrus al gruppo Pittini, i giudici bocciano le accuse"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*