Cambia il Superbonus 110%, dal 2022 arrivano le nuove regole anche in Fvg

Le nuove regole per ottenere il Superbonus 110% in Fvg.

Approvata dalla Commissione di Bilancio una serie di nuovi emendamenti per coloro che hanno deciso di usufruire del Superbonus 110%. Ed ecco che quindi, a partire dal prossimo anno, cambieranno le regole anche per i residenti del Friuli Venezia Giulia.

Per chi abita, ad esempio, nelle zone colpite da eventi sismici a partire dal 2009, c’è la possibilità di fare richiesta del Superbonus 110% fino al 2025. All’interno dei lavori interessati dal bonus vengono ammesse le abitazioni servite dal teleriscaldamento e vengono allineate le scadenze dei lavori trainanti con quelle dei lavori trainati. Particolare attenzione poi le disposizioni che interessano le scadenze e le detrazioni per chi vuole fare domanda del Superbonus o per chi sta già sostenendo i lavori.

La proroga.

La Commissione di Bilancio ha approvato la proroga al 31 dicembre 2022 per due casi specifici. Il primo se la comunicazione di inizio lavori, che comprendono demolizione e ricostruzione, sono state avviate dal punto di vista amministrativo in modo corretto. Il secondo invece se gli interventi sono stati eseguiti su abitazioni principali da persone fisiche con Isee non superiori a 25.000 euro annui.

Negli altri casi, il termine dei lavori per poter beneficiare del Superbonus 110% resta al 30 giugno 2022.

La maxidetrazione.

È stata varata una maxidetrazione fruibile fino al 31 dicembre 2022 per gli interventi su edifici unifamiliari. L’unica condizione fissata è che i lavori devono essere effettuati almeno al 30% entro il 30 giugno del prossimo anno.

Condividi l'articolo