Picchia e minaccia di morte la giovane fidanzata, arrestato

L’intervento dei carabinieri a Pasian di Prato.

Un violento alterco tra un 28enne, con precedenti di polizia, e la convivente 21enne. L’ennesimo. Con tanto di botte e minacce di morte. I carabinieri della Stazione di Martignacco sono intervenuti a Pasian di Prato dove era stata segnalata la lite tra la coppia.

Quando i militari sono arrivati hanno scoperto che l’uomo, per futili motivi e per l’ennesima volta, aveva percosso la donna al volto, procurandole lievi lesioni, minacciandola di morte anche alla presenza dei militari. Il 28enne è stato cosí arrestato per “maltrattamenti in famiglia – lesioni personali e minaccia aggravata” e, infine, associato alla Casa Circondariale di Udine.

Condividi l'articolo