Il Comune di San Giovanni fissa tutte le prossime opere pubbliche e investe sulle associazioni

I fondi ammontano a circa 1 milione di euro per quest’anno.

Il Consiglio comunale di San Giovanni al Natisone ha recentemente approvato gli investimenti da realizzare nei prossimi mesi, attraverso l’assestamento di bilancio. Si tratta di diversi capitoli di spesa, che includono le opere pubbliche, la manutenzione straordinaria e l’acquisto di beni. La somma totale è di circa 950 mila euro per il 2019, con ulteriori 745 mila per il prossimo anno.

Tra le cose da comprare, ci saranno dei defibrillatori, un autovettura di servizio, mobili e arredi, un collegamento radio HiperLan con sede il magazzino comunale, attrezzature per la Protezione civile, giochi e arredi urbani, hardware e un impianto per l’automatizzazione e la gestione degli accessi ad alcuni edifici comunali. Sarà poi adeguato lo stanziamento per completare i lavori nell’area festeggiamenti di Villanova.

Per quanto riguarda i contributi alle associazioni, sono previsti 80 mila euro per investimenti nel settore culturale e sportivo. Soldi che andranno alle realtà del territorio, “che dimostra che per noi il ruolo delle associazioni nella nostra comunità è molto importante e facciamo il possibile per sostenerle”, ha commentato il sindaco Carlo Pali.  

L’avanzo di bilancio disponibile da cui sono state attinte parte delle risorse era di circa 2,8 milioni di euro. Buona parte del budget rivisto andrà per le opere pubbliche e, in particolare, per i lavori alle fognature: i sei lotti previsti costeranno infatti circa 6,5 milioni.

I cantieri fanno parte del programma triennale. Il programma di mandato sarà invece votato a settembre dall’amministrazione. “Abbiamo iniziato a usare l’avanzo di amministrazione per iniziare a completare il programma presentato agli elettori” ha sottolineato ancora Pali.

(Visited 167 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Seguici su Facebook