A San Giovanni arriva il campo estivo della Protezione civile

(Foto della Protezione Civile Cassacco)

Saranno due giorni dedicati alla protezione civile.

Il Comune di San Giovanni al Natisone conferma la sua vicinanza alla Protezione civile locale. Lo fa collaborando con essa per l’organizzazione del Junior Camp 2019, in programma il 28 e 29 giugno presso Villa de Brandis. L’attività è rivolta agli studenti delle classi prima, seconda e terza della scuola secondaria di primo grado. 

Nella due giorni si svolgeranno diverse attività, tra cui la simulazione di una situazione d’emergenza che prevede l’allestimento di un campo per sfollati a seguito dello sgombero di una zona urbana. Per questo, saranno coinvolti oltre una ventina di ragazzi, suddivisi in squadre comandate da un caposquadra/volontario del gruppo comunale di Protezione civile

Verranno inoltre verificati i sistemi operativi, nonché la capacità ed efficienza della Protezione civile, mediante l’utilizzo dei mezzi, dei sistemi di comunicazione ed allertamento e delle apparecchiature di cui è dotata.

All’iniziativa, che permetterà ai partecipanti di dormire in tenda durante la notte, prenderanno parte anche: l’associazione nazionale alpini locale, la por loco San Giovanni, i volontari dei gruppi comunali di Protezione civile di Buttrio, Manzano, Premariacco, Corno di Rosazzo, Chiopris Viscone e Cormons, nonché i gruppi antincendio boschivo. 

(Visited 131 times, 1 visits today)

About the Author